Terza edizione del Premio Internazionale di Architettura e Design BAR/RISTORANTI/HOTEL D’AUTORE

Si conferma l’obiettivo per il quale è stato istituito e fortemente voluto questo premio: continuare sulla strada del riconoscimento di gestori e progettisti che hanno realizzato le opere più interessanti, innovative, caratterizzate per l’inserimento paesaggistico, l’architettura e l’arredo. Valorizzare quindi sia le nuove opere che le ristrutturazioni di qualità per incentivare l’attenzione e gli investimenti dei privati. 177 in totale i progetti esaminati dalla giuria composta da: Renato Arrigo (IN/ARCH), Paolo Desideri (Dipartimento Architettura-Università degli Studi di Roma Tre), Paolo Cuccia (Gambero Rosso), Massimiliano Tonelli (Artribune), Ferdinando Napoli (Archilovers), Simona Greco (Fiera di Milano), Patrizia Di Costanzo (ADI), Andrea Margaritelli (FederlegnoArredo).

La Cerimonia di Premiazione si tiene alle ore 11.30 di martedì 24 ottobre 2017 nell’area EXIHS di HostMilano, International Hospitality Exhibition

(la fiera leader nel settore Ho.Re.Ca., foodservice, retail, GDO e hotellerie, al pad 11 stand M27 Q36, in Fiera Milano)

Durante la manifestazione si assegna, per ogni opera premiata, il riconoscimento ai due soggetti che hanno contribuito alla realizzazione: committente e progettista. A consegnare la Targa Premio, appositamente creata da Listone Giordano, i rappresentanti dei partner del Premio e degli sponsor Adolfo Guzzini (Presidente nazionale IN/ARCH), Paolo Cuccia (Presidente di Gambero Rosso), Andrea Margaritelli (FederlegnoArredo) Massimiliano Tonelli (Direttore di Artribune), Ferdinando Napoli - Presidente di Archilovers, Patrizia Di Costanzo (ADI).

Il Premio all’OPERA REALIZZATA è stato assegnato a:

  • Alba Palace Hotel - Favara (Agrigento) progettisti: Architrend, committente: Alba Antonino
  • Alkimia - Barcellona (Spagna) progettisti: External Reference - Carmelo Zappulla, Nacho Toribio e Chu Uroz, committente: Jordi Vilà
  • Alter Schlachthof Brixen - Bressanone (Bolzano) progettisti: IMOYA design&architecture, committente: Lissi Tschöll
  • Dopolavoro, JW Marriott Venice Resort & Spa - Venezia progettisti: Matteo Thun & Partners, client: la Sessola s.r.l. - Management: JW Marriott
  • Oberholz Mountain Hut - Obereggen (Bolzano) progettisti: PPA - Peter Pichler Architecture in collaborazione con Pavol Mikolajcak, committente: Obereggen AG / Spa

 

  •  

Alba Palace Hotel - Favara, 2017 - Architrend - Alkimia - Barcellona, 2016 - External Reference - Carmelo Zappulla, Nacho Toribio e Chu Uroz

  

Alter Schlachthof Brixen - Bressanone, 2016 - IMOYA design&architecture - Dopolavoro, JW Marriott Venice Resort & Spa - Venezia, 2015 - Matteo Thun & Partners - Oberholz Mountain Hut - Obereggen - PPA - Peter Pichler Architecture in collaborazione con Pavol Mikolajcak

 

Inoltre la Giuria ha deciso di assegnare 5 Menzioni speciali a:

  • n’orma - Chiaramonte Gulfi (Ragusa) progettista: Patrizia Sbalchiero, committente: Andreina Iebole e Maurizio Di Gregorio
  • Bühelwirt - Valle Aurina – Ahrntal progettisti: Pedevilla Architekten, committente: Michaela e Matthias Haller
  • Hotel Pfösl - Nova Ponente (Bolzano) progettisti: bergmeisterwolf architekten, committente: Hotel Pfösl - Eva e Brigitte Zelger e Daniel Mahlknecht
  • La Petrilleria – Roma progettisti: Insula architettura e ingegneria s.r.l., committente: Sara e Luca Petrillo
  • LIBRERIA BRAC – Firenze progettisti: DEFERRARI+MODESTI, committente: Libreria BRAC
  • Casa Maki _ Sushi Bar – Pescara progettisti: zero85 studio; committente: Crudes s.r.l.
  • Walking - progettista: Filippo Bombace

 

Per il DESIGN la Menzione viene assegnata a:

  • Lampada da parete APPLICO - progettista: Luciano Fazi